[raduni invernali] Pinguinos vecchio e nuevo

Il raduno è uno di quelli famosi, a cui non si può mancare se amanti del genere ‘inverno+tanta strada+tanti motociclisti’.

Personalmente a me interessa da qualche tempo per le prime due cose. Nel 2014 tentai quindi un’organizzazione ma senza successo…

Nel 2016 feci poi un bel viaggio in Spagna (e Portogallo) tardo autunnale, con un bel po di alture e freschetto ma poca e acqua…si passò proprio li vicino…

Tornando all’argomento, il raduno, che nasce per iniziativa di un locale motoclub nel 1981, diviene un vero must per gli amanti del genere, con alti e bassi fino al 2014, per poi interrompersi per un paio d’anni… si dice per motivi organizzativi.

Leggi tutto “[raduni invernali] Pinguinos vecchio e nuevo”

MAGELLAN TRITON 300

Ho avuto modo di testare ed utilizzare questo piccolo dispositivo GPS di navigazione su rotta. Posso dire che ha una accensione veloce, un fix velocissimo, tre satelliti minimo dentro casa, attacco posteriore molto robusto, impermeabile, si avvita e finisce con cavo usb. Il cavo ha tre modalità in uscita:

1) NMEA (solo dati gps, quindi può essere usato come GPS che fornisce dati ad un PC ad esempio, su cui si possono installare software vari…e molto altro)

2) comunicazione col programma dedicato (per gestire mappe, tracce, waypoints…)

3) USB solo Carica (molto interessante per uso motociclistico)

Realizzazione mappe e loro uso

La mappa che ho trovato installata è NAUTICA ma se ne possono caricare altre, per altro uso.

magellan triton series
Leggi tutto “MAGELLAN TRITON 300”

[BMW R850RT] Migliorare visibilità notturna in condizioni di scarsa visibilità

Ho provato ad applicare alla RT un sistema semplice ed economico che sulla Tenerellah da viaggio, in alcune occasioni (di notte, forti piogge o nebbie…) è risultato molto utile.

Trattasi di un nastro adesivo catarifrangente che illuminato dai fari, si ‘accende’ letteralmente, risultando visibile da grandi distanze.

Leggi tutto “[BMW R850RT] Migliorare visibilità notturna in condizioni di scarsa visibilità”

[2019] Low cost contest: Sardinia vs Shqiperia

PS Tra una revisione e l’altra di questo report, l’Albania è stata colpita da un violento terremoto. Un pensiero a questo paese al suo fiero e indomito popolo. Tornerò quanto prima, senza starci troppo a pensare….

In agosto è possibile spendere meno in Sardegna che in Albania? La risposta a volte è si…

In questi ultimi 2, 3 anni ho cercato più volte di programmare un terzo viaggetto albanese, spostandolo dalla primavera, all’autunno e viceversa. In primavera è saltato per l’ennesima volta, anche il viaggio mittel europeo che avevo in serbo per provare la BMW RT nella sua terra natia e quindi non rimaneva che inventarsi qualcosa per fine estate, dopo ferragosto, a grandi linee. Riaccesasi la voglia di Albania, seppur stradale (con la mucca bavarese), con un certo rammarico constatavo che il biglietto classico, Bari Durazzo con GNV ovvero ex tratta Adria ferries, su bastimenti del calibro di AF Marina e GNV Francesca, moto + cabina (posto o esclusiva), variava da 150 a quasi 200 euro.

……

Leggi tutto “[2019] Low cost contest: Sardinia vs Shqiperia”

Deserti d’Europa

Nel cercare informazioni di luoghi desertici visitati e ancora da vedere, ci si imbatte subito in un ‘equivoco’: per deserto cosa intendiamo?

Naturalmente in moto si pensa ad un posto arido, solitario…comunque affascinante ma c’è una distinzione da fare tra area desertica con caratteristiche ben precise e luoghi sabbiosi più o meno costieri, ricchi di dune. 

Wikipedia ci fa subito una paginetta… https://it.wikipedia.org/wiki/Categoria:Deserti_dell%27Europa

…e scopriamo ad esempio che in Francia viene annoverato come luogo desertico, Agriates, in Corsica, posto magnifico le ho attraversato per arrivare alla famosa spiaggia della Saleccia….

Leggi tutto “Deserti d’Europa”