Arischia4x4

File postato LIVE

Radio ricetrasmittenti UHF LPD466 PMR433 Intek SL-01D – SL-02

Tempo fa ho acquistato di seconda mano, alcune ricetrasmittenti di marca Intek, le SL-01D. Viste le caratteristiche (vox, auricolare…) e le minuscole dimensioni, il venditore le aveva utilizzate come audio-guida per turisti.

In alcune occasioni, ho avuto modo di usarle per comunicare tra due moto, fissate sulla mentoniera del casco, con il vox attivo, abbastanza funzionale fino ad una certa velocità.

Leggi tutto “Radio ricetrasmittenti UHF LPD466 PMR433 Intek SL-01D – SL-02”

[2018] Tunisia Archeo Expedition

L’idea di questo tour è partita ambiziosa, parimenti al primaverile ‘Rally Expedition‘: una settimana, 5 giorni effettivi, mediamente 1500/1600 km, con in più una certa ‘caratterizzazione archeologica’, l’attraversamento  della dorsale tunisina dell’Atlante  e la scoperta di zone nuove, poco battute e al contempo non propriamente turistiche in questo periodo.

E’ stato un gran bel viaggio, avventuroso per le particolari condizioni di sicurezza della zona a ovest, molto vicina ai confini caldi dell’Algeria e ai luoghi noti e caldissimi tunisini. Situazione molto ben studiata, definita e condivisa pre-partenza.

La mappa che segue mostra i percorsi per giorno, con l’esclusione di quello d’arrivo (da La Goulette a Bizerte).

Leggi tutto “[2018] Tunisia Archeo Expedition”

[2018] KAT2, ancora un tour balcanico tra Austria, Slovenia e Croazia

E’ apparso chiaro sin da subito che questo tour last minute, sarebbe stato un altro KAT, il secondo KAT (Keine Autobahn Tour):  autostrada solo per lunghi trasferimenti nord su e viceveversa, giro al contrario, volontariamente su strade secondarie Slovenia, Croazia, Austria, questa volta  rientro via terra, con ambizioso (ipotetico) giro alpino dolomitico, tra i mitici passi di sempre.

Quindi stessi paesi ma cercando di differenziare il percorso,  soprattutto i luoghi di visita o passaggio. Solo due tappe sono state bissate: Plitvice e il GrossGlockner, pur con alcune varianti, ritenute immancabili, vista la presenza dell’amico Vincent, al suo primo viaggio in queste terre.

La prima tappa è stata un salitone di oltre 750 km, direzione nord, con tappa e pernotto presso le grotte di Postumia, assolutamente meritevoli per la vastita e per la bellezza, nonchè per il famoso trenino che conduce gelidamente nel profondo dell’abisso. Per passare il confine tra Italia e Slovenia, direzione Monfalcone, Jamiano/Brestovica. Gran Belle strade, zero traffico.

Leggi tutto “[2018] KAT2, ancora un tour balcanico tra Austria, Slovenia e Croazia”